"Blues for the Sixties", l'amore per gli anni '60 di Mike Sponza

"Gli anni Sessanta come time capsule in cui ritrovare una serie di certezze ormai perse nei decenni; un non luogo fuori dal tempo in cui nulla di male può succedere. Un periodo in cui alla radio c'erano i Beatles, le super car erano le Jaguar E-Type, e al cinema si andava a vedere James Bond quello vero" così Mike Sponza racconta il periodo che tanto ama.