"I nostri artisti che ci fanno divertire", è polemica su Conte

E' un'"offesa profonda e irrispettosa per una categoria che più di ogni altra sta subendo gli effetti di una politica scellerata" ha polemizzato Vittorio Sgarbi. E se dal Pd, Matteo Orfini ha scritto su Fb: "Sono anni che facciamo una certa fatica a spiegare che gli artisti sono prima di tutto dei lavoratori, e non gente che 'ci fa tanto divertire'", si attende ancora un commento da parte del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini.