"Un mussoliniano alla corte di Matteo Renzi", Lele Mora sbarca alla Leopolda

(LaPresse) "Sono venuto a salutare un amico", così Lele Mora ha dichiarato ai giornalisti appena arrivato alla Leopolda. L'ex manager dei vip dice di essere stato invitato da Matteo Renzi in persona e non rinnega le sue simpatie per il Duce. "Non sono fascista, sono mussoliniano", ci tiene a precisare.