Aggressione medici, Speranza: "Uno stato serio deve prendersi cura di queste persone"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, a un convegno a Napoli sul tema delle aggressioni a medici e infermieri. “Dobbiamo prenderci cura di chi si prende cura di noi, di chi ogni giorno vive negli ospedali, nei luoghi dove ci sono i malati, dove c’è sofferenza. Credo che uno Stato serio ha l’obbligo di prendersi cura di queste persone”, ha detto Speranza, a margine di un convegno a Napoli incentrato proprio sul tema delle aggressioni a medici ed infermieri aggiungendo: "La sicurezza sui luoghi di lavoro è un tema vero. Ho attivato un osservatori, valuteremo tutte le soluzione, al momento non escludo alcuna”. Il presidente dell'ordine dei medici di Napoli, Silversto Scotti insiste: "Innanzi tutto deve essere riconoscito per i medici e operatori sanitari, il diritto di essere un pubblico ufficiale".