Borghi: liberare risorse per contrastare conflitti generazionali

"Sai quand'è che si realizzano i conflitti tra generazioni? Quando si rendono le risorse particolarmente scarse - ha dichiarato Borghi - Se si diminuisce il livello di risorse, di ricchezza di una società automaticamente ci sono delle cannibalizzazioni e delle contrapposizioni, e in Italia in effetti abbiamo visto che riducendo il livello di denaro all'interno della società chi era tutelato l'ha fatto a spese di chi non lo era. Ma non è il sistema cui noi dobbiamo puntare. Noi - ha spiegato - dobbiamo puntare a liberare le opportunità del paese e quindi automaticamente il ricambio generazionale diventa una ricchezza per tutti, non diventa una competizione tra categorie. Quindi quello che sarà la nostra sfida sarà nel cercare di rimettere in circolo sufficienti risorse in modo tale che tutti si rendono conto che si vince assieme, giovani e anziani".