Casellati: debito frena crescita, espone a speculazione mercati

Rapallo (Genova), 9 giu. (askanews) - Il debito pubblico in rapporto al Pil ha raggiunto il suo "massimo storico" e questo "rappresenta un freno agli investimenti e quindi alla crescita, oltre ad esporre l'Italia alle speculazioni dei mercati finanziari". Così il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria.