Conte: appartenenza alla Nato ma apriremo alla Russia

Roma, (askanews) - "Intendiamo ribadire la nostra convinta appartenenza alla Nato, e in primo luogo con gli Stati Uniti come partner privilegiato. Ma attenzione: saremo fautori di un'apertura verso la Russia, che ha consolidato negli ultimi anni il suo ruolo internazionale in varie crisi geopolitiche. Ci faremo promotori di una revisione del sistema delle sanzioni a partire da quelle che rischiano di mortificare la società civile russa." Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conti in Senato.