Coronavirus Fase 2, al S. Raffaele di Milano pit-stop per tamponi

L ambulatorio è costituito da un percorso di visite ed esami di laboratorio o strumentali coordinate dai medici internisti e infettivologi che, in sinergia con altri specialisti si prendono cura del paziente allo scopo di verificarne le condizioni cliniche generali anche per tenere sotto controllo eventuali complicanze legate al coronavirus, alla lunga degenza ospedaliera o agli aspetti psicologici legati alla malattia.