Coronavirus, funzionari Oms e Ue a Roma: coordinamento, no panico

Infine ha evidenziato l'importanza di quello che sta facendo l'Italia: "Non sappiamo tutto del virus, tutto quello che verrà fatto in Italia sarà molto importante per l'Oms e il resto del mondo per aggiornare le proprie politiche".