Covid, vaccino agli animali dello zoo di Oakland

(LaPresse) - Lo zoo di Oakland, nella Baia di San Francisco in California, sta inoculando un vaccino antiCovid sperimentale ai suoi grandi felini, agli orsi e ai furetti. Le prime a riceverlo sono state le tigri Ginger e Molly: le dosi sono state donate e sviluppate dalla società farmaceutica veterinaria Zoetis del New Jersey. Tigri, orsi neri e grizzly e furetti saranno i primi a ricevere le dosi. Poi ci sarà la volta di primati e maiali. Le grandi scimmie, che condividono il 98% del loro DNA con gli umani, sono particolarmente sensibili al virus, così come i felini. I casi confermati di Covid includono gorilla, tigri e leoni negli zoo e cani e gatti domestici.