Crisi M5S, Salvini: "Conte e Grillo hanno cambiato idea tante volte, hanno torto tutti e due"

(LaPresse) "Hanno cambiato idea tante volte sia Conte che Grillo. Io parlo agli elettori delusi, agli ex elettori dei Cinque Stelle, che credevano nella rivoluzione e nell'onestà del cambiamento e si trovano rappresentati in Parlamento da persone più attaccate alla poltrona che a un ideale". Lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, fuori dal Senato a Roma, commentando la crisi del Movimento Cinque Stelle e la frattura tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte. "Spero che la finiscano presto di litigare e che questo litigio continuo non danneggi il Paese. Per me hanno torto tutti e due, sia Conte sia Grillo". E ancora: "Ho conosciuto due Conte. Il Conte dell'inizio, con cui si lavorava in sintonia, con umiltà e con rispetto, e il Conte finale, che si credeva Gesù Cristo. Però di Gesù Cristo ne è nato solo uno, nella storia, per fortuna. Basta che il litigio fra Conte e Grillo non rallenti le riforme e non danneggi l'Italia e il governo Draghi. Per questo, la Lega è compatta a sostegno del governo, il Centrodestra è compatto a sostegno del governo", ha concluso Salvini.