Cuba, 180mila evacuati per la tempesta tropicale Elsa

(LaPresse) - Cuba ha evacuato 180.000 persone nel timore che la tempesta tropicale Elsa possa causare gravi inondazioni dopo aver colpito diverse isole dei Caraibi, uccidendo almeno tre persone. Il governo cubano ha aperto alcuni rifugi e si è mosso per proteggere i raccolti di canna da zucchero e cacao prima del passaggio della tempesta. La maggior parte delle persone evacuate è andata in case di parenti, solo una parte si è rifugiata presso le strutture governative.