Ddl Zan, Letta: "Se ognuno è coerente verrà approvato. Lega contro questa legge"

(LaPresse) - "Se ognuno è coerente con quello che viene detto e fatto il Ddl Zan viene approvato. L'altro giorno in Parlamento si è visto che sulla calendarizzazione i voti ci sono stati". Lo ha detto il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, a margine della presentazione del suo libro 'Anima e cacciavite' (Edizioni Solferino), al Binario 7 di Monza, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse ottimista a proposito dell'approvazione della norma in Senato. "La Lega e Salvini non hanno mai voluto nessuna intesa nei confronti del Ddl Zan perché loro sono strutturalmente contro questa legge - ha chiarito Letta -. Basta prendere tutte le dichiarazioni che hanno fatto da mesi a questa parte: hanno fatto sette mesi di ostruzionismo e hanno votato contro alla Camera. Tutto quello che dicono è contro, ma non contro un singolo emendamento, ma l'esistenza stessa della norma. È difficile se non impossibile immaginare una mediazione con loro", ha aggiunto Letta. "Noi chiediamo a ognuno di essere seri e responsabili - ha aggiunto Letta - e di dare al nostro Paese una norma di civiltà e importante e a non seguire la deriva ungherese di Salvini e della Meloni che porterebbe il nostro Paese fuori dall'alveo dei paesi europei".