Ddl Zan, M5S e PD contro Italia Viva: "Aiuta la Destra"

Ennesima spaccatura nella maggioranza sul ddl Zan contro l'omotransfobia. Cinque Stelle e Pd attaccano Italia Viva. "I loro emendamenti suonano come un tentativo di affossare la legge e danno sponda alla Destra", accusano i pentastellati, che chiedono che il ddl sia approvato senza modifiche. Il deputato di Italia Viva Davide Faraone è di parere opposto e attacca: "Basta propaganda, così com'è la legge non passa". Immediata la replica del Pd: "Le proposte dei renziani sono irricevibili", dice il senatore dem Franco Mirabelli.