Ddl Zan, Tajani: "A noi il testo non piace, se qualcuno vota diversamente non siamo una caserma"

(LaPresse) "Siamo convinti che il disegno di legge Zan nel testo che la sinistra vuole imporre limita spazi di libertà, poi se qualcuno di Forza Italia vuole votare diversamente noi non siamo una caserma e non lo siamo mai stati. Chi vuole votare in maniera differente lo faccia ma la linea che ha indicato Berlusconi è chiara ed è quella che a noi il testo non piace". Così Antonio Tajani, presidente di Forza Italia, sul ddl Zan.