E' morto Luca Sacchi, i rapinatori gli hanno sparato alla testa

"Stamo tutti sotto shock perché una scena così io non pensavo mai di vederla, poi a quell'ora, non è che era tardi. E poi là ci stanno le telecamere, e i poliziotti che ogni quarto d'ora passano de qua per fa un giro... Purtroppo parliamo di una cosa che non doveva succedere, una follia proprio".