Gerusalemme, i musulmani celebrano la Notte del Destino

Gerusalemme (askanews) - Migliaia di musulmani hanno pregato a Gerusalemme, fuori dalla moschea di Al Aqsa, per celebrare la Notte del destino. Si tratta di una ricorrenza importantissima per l'Islam, che cade durante il ramadan. Secondo le Sacre Scritture nella Notte del Destino o Laylat al-Qadr, al Profeta Maometto furono rivelati i primi versi del Corano.