Giappone, decine di morti per le alluvioni

(LaPresse) Proseguono le forti piogge nel sud del Giappone, dove smottamenti e frane hanno causato la morte di almeno 39 persone. Una dozzina di anziani ha perso la vita in un ricovero che si trova nel villaggio di Kuma, lungo il fiume Senjuen. Grandi aree del villaggio sono state inghiottite dalle acque alluvionali, con molte case, edifici e veicoli sommersi quasi fino ai tetti. Le frane si sono schiantate contro le case, costringendo gli abitanti a salire sui tetti della propria abitazione in attesa dei soccorritori. I residenti della prefettura di Kumamoto sono stati esortati a evacuare dalle loro case in seguito alle forti piogge che durano ormai da tre giorni.