Il necrologio di Morricone letto dal suo avvocato: "A mia moglie il saluto più doloroso"

"Io Ennio Morricone sono morto, lo annuncio così a tutti gli amici che mi sono stati sempre vicino ed anche a quelli un po' lontani che saluto con grande affetto". Inizia così il necrologio scritto di suo pugno dal maestro Ennio Morricone, morto all’età di 91 anni a seguito delle complicazioni insorte dopo la rottura del femore. Poche righe, affidate all'avvocato e all’amico Giorgio Assumma, con cui il compositore ha,ancora una volta, stupito tutti.