Iran, a 40 anni da Rivoluzione islamica il nemico restano gli Usa

Sventolando bandiere verdi, rosse e bianche, i colori nazionali, migliaia di iraniani hanno partecipato alle celebrazioni con striscioni, cartelli e ritratti della guida suprema Ayatollah Ali Khamenei e del fondatore della Repubblica islamica, l'ayatollah Ali Khomeini, e scritte contro i nemici della Rivoluzione; tanti gli slogan anti-americani e anti-israeliani.