Lavoratori Fedex al Mise: “Buttati in mezzo a una strada da un giorno all'altro”

(LaPresse) Alcune centinaia di lavoratori licenziati dalla Fedex Tnt e delegazioni del SI Cobas provenienti da varie città italiane hanno manifestato davanti al Mise per chiedere la riapertura del sito di Piacenza col riassorbimento dei lavoratori licenziati e per chiedere che le vertenze del settore della logistica tornino ad essere prese in considerazione dalle istituzioni. Una delegazione di manifestanti sarà ricevuta dal Ministero del Sviluppo Economico e dal Ministero del Lavoro.