Lega del Lol, cyberbullismo sessista fra giornalisti in Francia

"Finora il mondo dei media pareva indenne, non perché lo fosse ma perché il fenomeno non era emerso". Ma i comportamenti machisti toccano tutti gli ambienti. La Francia nel 2018 si è dotata di una legge specifica per le molestie via web. Intanto Vincent Glad si cosparge il capo di cenere dicendo ai suoi lettori su Twitter "vi devo delle spiegazioni, e soprattutto delle scuse".