Mafia e droga, 59 arresti nel Messinese: colpite le nuove leve

Le nuove leve del clan, tra cui alcuni dei figli dei principali capi mafia, oramai da lungo tempo detenuti, erano a capo di una struttura criminale dedita al traffico e alla distribuzione di ingenti quantitativi di cocaina, hashish e marijuana.