Meloni: "Partito unico? Anche Berlusconi non ci credette più"

(LaPresse) Giorgia Meloni conferma di non essere interessata a un partito unico di centrodestra. "Credo che l'identità dei partiti del Centrodestra sia un valore, anche questa identità diversa ci porta ad avere la maggioranza sul consenso dei cittadini", ha sottolineato la leader di Fratelli d'Italia in conferenza stampa a Roma. "Quando si fuse la storia di Alleanza nazionale con quella di Forza Italia di Berlusconi non abbiamo esaltato le luci di quei partiti ma le ombre. Berlusconi stesso a un certo punto - ha proseguito Meloni - non ha più creduto in quell'esperienza e tornò a Forza Italia". "Non è un tema che mi appassiona", ha concluso.