Migranti, Papa: "Non immaginate l'inferno nei lager di detenzione in Libia"

(LaPresse) "Penso alla Libia, ai campi di detenzione, agli abusi, alle violenze, ai viaggi della speranza e ai respingimenti". Lo dice Papa Francesco nella messa celebrata a Santa Marta per i sette anni dalla visita a Lampedusa. "Con la Libia ci danno una versione distillata, non immaginate l'inferno che si vive lì, nei lager di detenzione", aggiunge Bergoglio.