Milano, in zona Niguarda dopo piena Seveso: fango e rami ovunque

Come in altre zone del capoluogo lombardo, anche a Niguarda e nel vicino quartiere Isola, le piante abbattute dalla violenza e dall'intensità della pioggia sono state diverse, così come sono molte le cantine, i garage e i negozi che hanno subito danni. Si sono salvati coloro i quali avevano montato in tempo le "paratie" e i sacchi di sabbia davanti a portoni e agli ingressi delle attività commerciali. Problemi si registrano anche in alcune abitazioni (fino al secondo piano) dove l'acqua è risalita uscendo dai gabinetti.