Mobilità, Girotto (M5S): priorità Tpl, elettrico e sharing

Ma quali saranno in concreto le prime azioni? Quali i primi investimenti? "Abbiamo pronte una serie di misure, alcune a costo zero, per incentivare moltissimo questa transizione. Ricordo la tecnologia V2G, che è la tecnologia chiave che permetterà da una parte di sviluppare il mercato delle rinnovabili e dall'altro quello delle auto elettriche. Una misura a costo zero perchè la tecnologia già l'abbiamo , manca solo il regolamento attuativo che deve essere fatto proprio dal ministero e dall'autorità per l'energia elettrica. Poi ci sono altre misure come la partecipazione delle rinnovabili nel mercato dei servizi elettrici, i cosiddetti servizi ancillari, i servizi di bilanciamento, di dispacciamento, gli aggregatori, la demande response, lo stoccaggio. Molte di queste misure sono a costo zero, poi naturalmente ci sono le infrastrutture di ricarica che sono comunque spalmate negli anni. E comunque quello che investiamo adesso ci tornerà moltiplicato, è una di quelle tecnologie in cui l'investimento ha un effetto leva moltiplicatore estremamente rilevante".