Pavia: minacce e pestaggi per riscuotere crediti da spaccio ed estorsioni, fermata gang di giovani

(LaPresse) Spaccio di droga ed estorsione il tutto condito con il pestaggio delle vittime che non riuscivano a pagare i loro debiti. La Guardia di finanza di Pavia ha smantellato una banda di giovani poco più che maggiorenni. Sei i ragazzi arrestati. La gang scatenava la sua violenza ogni volta che c'era un piccolo ritardo nella riscossione dei pagamenti: e così scattavano pesanti minacce, spesso con armi da fuoco e con pestaggi effettuati con bastoni di ferro e catene. All'interno dei cellulari degli indagati sono stati trovati diversi video delle aggressioni che hanno consentito ai finanziari di ricostruire l'attività della banda. Nelle perquisizioni, tra Milano e Pavia, sequestrati anche 1 carabina, 6 coltelli e 40 proiettili calibro 9.