Russia, arrestato governatore accusato di numerosi omicidi

Sergei Furgal, governatore della regione russa di Chabarovsk, lungo il confine con la Cina, è stato arrestato a Khabarovsk con l'accusa di coinvolgimento negli omicidi di numerosi uomini d'affari nella regione e nei territori vicini avvenuti tra il 2004 e il 2005. Furgal è stato poi trasportato in aereo a Mosca. Le stazioni televisive russe hanno mostrato il video dell'arresto, in cui gli agenti tirano fuori il governatore cinquantenne dalla sua auto.