Sequestrate 9 tonnellate sigarette di contrabbando a Napoli

(LaPresse) Oltre 9 tonnellate di sigarette di contrabbando sequestrate e un 53enne pluripregiudicato di Casavatore arrestato. Questo il bilancio di un'operazione anticontrabbando condotta dalle Fiamme gialle di Aversa (Caserta) nell'agro di Somma Vesuviana (Napoli). La guardia finanza ha pedinato un camion telonato guidato dal 53enne, già noto alle forze dell'ordine, fino a un deposito in aperta campagna dal quale poi usciva, all'apparenza molto carico, in modo repentino. Bloccato il mezzo per sottoporlo a un controllo, all'interno sono stati trovati numerosi scatoloni di tabacchi lavorati di contrabbando. La perquisizione è stata estesa al deposito dove, nascosti dietro pesanti balle di indumenti usati compresse meccanicamente, sono stati individuati individuati ulteriori scatoloni di sigarette. In tutto sono stati sequestrati 9.110 chili di sigarette di marca Regina per un valore complessivo di quasi un milione e mezzo di euro