Stadio della Roma, Salvini: "Tifo perché si sblocchi, significa lavoro e futuro"

(LaPresse) "Siamo un movimento autonomista, quindi non fatemi decidere dove va fatto lo stadio della Roma. Io tifo perché ci sia uno stadio nuovo, però chiedete ai consiglieri di municipio". Queste le parole del leader della Lega, Matteo Salvini, parlando in conferenza stampa con Lucia Borgonzoni. "Ieri per esempio mi sono occupato dello stadio della Fiorentina. È lavoro, modernità, sicurezza, futuro, sport sostenibile. Spero che il nuovo stadio della Fiorentina sia esattamente dove c'è quello attuale e spero che Roma abbia uno stadio nuovo, poi in quale quartiere e con quali servizi chiedetelo ai nostri consiglieri: io spero che si sblocchi", ha sottolineato Salvini che ha poi aggiunto: "Sarà comunque il prossimo sindaco, che non sarà ovviamente né la Raggi né qualcuno del Pd, a gestire la partita".