Terrorismo, tunisino evaso in Francia trovato a Terracina

(LaPresse) La polizia di Stato ha rintracciato in un appartamento di Terracina, a Latina, un quarantenne cittadino tunisino residente in Francia, evaso lo scorso 29 maggio da un centro psichiatrico di Bassens (FR) ed entrato pochi giorni dopo nel territorio italiano. L'uomo, ricercato in ambito Schengen, è indagato tra le altre cose per apologia del terrorismo e minacce aggravate. Il quarantenne, tra l’altro, aveva anche esaltato l’operato di Mohamed Merah, l’autore degli attentati di Tolosa e Montauban del 2012 in cui rimasero uccise numerose persone, ed era indicato dalle autorità francesi quale soggetto pericoloso. Le indagini sono iniziate nel maggio scorso dopo che ne erano state riscontrate tracce di passaggio presso le stazioni ferroviarie di Genova, Roma e Napoli.