Torino, caos in M5s. Ma il MoVimento salva la vicepresidente Ferrero

(LaPresse) I Cinque Stelle torinesi salvano la compagna di partito Viviana Ferrero. Respinta in consiglio comunale la richiesta di dimissioni per l'esponente del MoVimento da vicepresidente della Sala Rossa, presentata dalla minoranza, per le sue posizioni considerate troppo vicine ai centri sociali. Simile l'opinione della sindaca Chiara Appendino, che però alla fine si è schierata con la collega pentestellata, ha definito la delibera "strumentale" e ha dichiarato che non c'erano motivi per le dimissioni della Ferrero.