Trump dichiara l'emergenza per costruire muro, pioggia di ricorsi

Non sono gli unici. William Yeatman, ricercatore al Cato Institute di Washington, ritiene che l'emergenza dichiarata per costruire il muro anti migranti provocherà una cascata di ricorsi giuridici. " Gli Stati useranno due argomenti: diranno che è irragionevole in base alla legge, e diranno che è costituzionalmente scorretto perché la decisione scavalca l'autorità dello Stato".