Violenza donne, a Fiumicino opuscoli e braccialetti per sensibilizzare i passeggeri

(LaPresse) "Nella giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, vogliamo ricordare a tutti quale è il segnale di richiesta di aiuto: la mano chiusa in un pugno, con il pollice stretto nel palmo. E' importante conoscerlo e imparare a riconoscerlo. Se vedi qualcuno fare questo gesto, non intervenire e chiama il 1522." E' quanto si legge negli opuscoli distribuiti oggi, a cura di Aeroporti di Roma, a tutti i passeggeri in partenza dall'aeroporto di Fiumicino in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Per sensibilizzare ulteriormente i viaggiatori, all'interno dei terminal, agenti in divisa delle forze dell'Ordine, personale di Adr ed Enti di Stato, hanno distribuito ai viaggiatori dei braccialetti rossi e opuscoli, accompagnati dalle note musicali del maestro Adriano Leonardo Scapicchi, che al pianoforte, installato nella hall partenze del Terminal 1, ha eseguito una serie di brani di musica classica.