Zambrotta: l'inchino? Sì ad antirazzismo ma ognuno sceglie gesto

Milano, 1 lug. (askanews) - "E' chiaro che l'Italia e tutti i giocatori della nazionale sono contro ogni tipo di discriminazione. Ma credo che ognuno sia libero di scegliere. Ci deve essere anche la libertà di scelta di fare un gesto. Ma alla baso dobbiamo essere di scelta di fare un gesto. Ma dobbiamo essere contro ogni tipo di discriminazione razziale". Lo ha detto il campione del mondo azzurro Gianluca Zambrotta, a margine di un evento a Milano.